Administrator

Administrator

Venerdì, 03 Agosto 2012 11:47

Programma Busker 2012

 PRIMI OSPITI CONFERMATI

Buz (l'uomo uccello), Ermione con lo spettacolo Evolution, Irene Betti, Lucugnolo, Giacomo Toni (piano solo), Christian MuelaEdoardo Ricciardelli, Guglielmo Bartoli, 50'swing, Godiè, Fokoloko.

 

I serata - 25 agosto

Ore 18.30 pzza Regina Margherita
Elisabetta Potasso Compagnie Filles en Tropiques Cirque et Marionnettes

ore 21.30 Parata Inaugurale 
ore 22.15 Inizio spettacoli

Post.1 -  P.zza Regina Margherita
23.00 FoKoLoKo (Fire Perfomance)
00.00 Mandenko(spettacolo di musica e danza del west-africa)

Post.2 - Vicolo Conti
22.00 Edoardo Ricciardelli (Spettacolo Teatrale)
22.30 Circo Brancaleone
22.30 Buz l’Uomo Uccello (Spettacolo di Musica)

Post.3 San Michele Arcangelo
ore 22.15 Giacomo Toni e Gianni Ferrinelli (Piano e SaX)
ore 23 .00 Ermione in Evolution (equilibrismo su sfera, corda molle, giocoleria, fuoco e clowenerié)
ore 23.30 Clematis

Post.4 Jo Curso
ore 22.15 Irene Betti (spettacolo di contorsionismo)
22.35 Cristian Muela in Didjestivo (BUSKING tecnologico con strumenti primitivi)
23.30 Spazio Off

Post 5 Jo PoJo
ore 22.15  50 swing (Gypsi Swing)
ore 23.45  Irene Betti (Spettacolo di Contorsionismo)

Post 6 Via La Rosa
22.15 Guglielmo Bartoli (Spettacolo Teatrale)
23,30 Spazio off

Post 7 Jo sedio
ore 22. 15 Elisabetta Potasso Compagnie Filles en Tropiques Cirque et Marionnettes
23.00 BAlkan Express (Musica Balcanica)
00.00. Pysi Kopatica (Circo Teatro) 

 

II serata - 26 agosto 

ore 21.30 Parata Inaugurale
ore 22.00 Inizio spettacoli

Post.1 -  P.zza Regina Margherita
22.30 Ermione
23.30 Compagnia Bon TOn
24.00 Gran finale Assegnazione Premio Martelive 

Post.2 - Vicolo Conti
22.00 Guglielmo Bartoli (Spettacolo Teatrale)
22.30 Buz l’Uomo Uccello (Spettacolo di Musica) 

Post.3 San Michele Arcangelo
22.00 Clematis (performance di giocoleria e musica)
22.45 50 swing (Gypsi Swing)
23.30 Elisabetta Potasso Compagnie Filles en Tropiques Cirque et Marionnettes

Post.4 Jo Curso
22.00 Godié (spettacolo di circo)
22.45 Cristian Muela in Didjestivo (BUSKING tecnologico con strumenti primitivi)
23.30 Irene betti (Spettacolo di Contorsionismo)

Post. 5 Jo Pojo 
22.00 AMA TRIO in "La vera storia dell'AmaTrio"(Cile, Argentina, Italia, Concerto in forma teatrale)
23.30 Circo Brancaleone (spettacolo di Circo)

Post 6 Via La Rosa
22.15 Edoardo Ricciardelli  (Spettacolo Teatrale)
23.00  Irene Betti
23.15 Spazio Off

Post. 7 - Jo sedio
ore 22.00 Irene Betti
ore 22.20 Giacomo Toni e Gianni Ferrinelli (Piano e SaX)
23.20 Clematis (performance di giocoleria e musica)

Lunedì, 27 Giugno 2011 10:24

Programma Busker 2011

I serata - 25 agosto

Post. 1 : Piazza Regina Margherita
Compagnia Circo Squilibrato (arte circense)
Mercant’Arte: Giulio Cordioli, Fabbricazione di candele con il sistema quattrocentesco

Post. 2
: Vicolo F. Conti
Edoardo Ricciardelli (Teatro)
Sandrò Joyeux (musica) + Anton e Leo (trampolieri)

Post. 3
: San Michele arcangelo 
Compagnia iCircondati (arte circencese)
Lucignolo (fire performance)

Post. 4
: Jo Curso
Cristian Muela (Musica)

Post. 5 : San Giovanni
Mostra ed estemporanea artigiana

Post. 6: Jo Poio
Hiram Meza Pastor (Giocoleria e fuoco)
Safi e Anatol (musica)

Post. 7
: Via la Rosa
Guglielmo Bartoli (clownerie)

Post. 8
: Jo Sedio
Precarja Roma Orkestrar (musica balcanica)

Trampolieri itineranti

 

II serata - 26 agosto

Post. 1 : Piazza Regina Margherita
Compagnia Circo Squilibrato (arte circense)
Mercant’Arte: Giulio Cordioli, Fabbricazione di candele con il sistema quattrocentesco

Post. 2: Vicolo F. Conti
Edoardo Ricciardelli (Teatro)
Safi e Anatol (musica)

Post. 3 : San Michele arcangelo 
Precarja Roma Orkestrar (musica)

Post. 4 : Jo Curso
Cristian Muela (Musica)
Anton e Leo (trampolieri)

Post. 5 : San Giovanni
Mostra ed estemporanea artigiana

Post. 6
: Jo Poio
Hiram Meza Pastor (Giocoleria e fuoco)
Sandrò Joyeux (musica)

Post. 7 : Via la Rosa
Guglielmo Bartoli (clownerie)

Post. 8 : Jo Sedio
Compagnia iCircondati (arte circense)
Lucignolo (fire performance)

Trampolieri itineranti

Lunedì, 27 Giugno 2011 10:24

XXII° Buskers Festival di Carpineto Romano

lucignolo2

Un appuntamento fisso annuale il 25 e 26 agosto come da tradizione per uno dei primi festival busker in Italia. L’arte di strada anche quest’anno si darà appuntamento in Piazza Regina Margherita per la parata iniziale della ventiduesima edizione del Busker Festival di Carpineto Romano promosso, anche quest’anno, dall’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Carpineto Romano sotto la direzione artistica ScuderieArteLIve di Giuseppe Casa.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00 con la parata di tutti gli artisti che, dalla scuola elementare si sposteranno in p.zza Regina Margherita dove i trampolieri daranno inizio al festival e mentre gli altri artisti andranno a collocarsi nelle loro postazioni nel paese iniziando le loro performance.

Ad aprire i due percorsi un ospite d’eccezione nel ruolo di banditore, Giuglielmo Bartoli, artista di strada e già direttore artistico dei Festi Verulani e dei Fasti Fringe Festival. Nei vicoli del paese vecchio il pubblico troverà attori della commedia dell’arte come Eduardo Ricciardelli, performer e mangiafuoco come Lucignolo o Hiram Meza Pastor, i trampolieri e Anton e Leo, i ritmi e sonorità provenienti da tutto il mondo come la musica Klezmer della Precharija Roma Orkestar, i ritmi del Mali e dell’africa con il giovane artista italo-francesce Sandrò Joyeux o di Safi e Anatol. gli echi orientali di lontani monasteri nel didgeridoo di Cristian Muela.

Novità del 2011 Mercant’Arte, un percorso inedito di 15 artigiani/artisti all’interno del centro storico e in prossimità delle postazioni spettacolo. L’artigianato, anch’esso artista di strada, da quest’anno diventa parte del festival e il pubblico avrà la possibilità di scoprire ad esempio le tecniche quattrocentesche di fabbricazione di una candela o della stampa tradizionale, la creazione di un gioiello, la scultura, il recupero e ridefinizione di vecchio oggetti e tanto altro.

L’idea originaria del festival di Carpineto venne nel 1990 dall’allora assessore alla cultura, Quirino Briganti (poi sindaco, ora presidente della XVIII comunità montana) che grazie al coinvolgimento di un busker argentino - ora emigrato - di nome Fabian, Manola Colangeli, a Franco Fosca diede il via all’iniziativa.

{phocagallery view=category|categoryid=3|limitstart=0|limitcount=0|detail=6|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}
Lunedì, 27 Giugno 2011 10:18

Carpineto Buskers Festival su Repubblica.it

La tradizione, la storia e lo spettacolo di uno dei più antichi festival italiani dedicati agli artisti di strada, il 25 e 26 agosto 2010 si sono incontrati in occasione della ventunesima edizione del Busker Festival di Carpineto Romano promosso, anche quest’anno, dall’assessorato alle politiche culturali del Comune di Carpineto con la direzione artistica a cura delle ScuderieArteLIve.

GUARDA IL VIDEO PUBBLICATO su WWW.REPUBBLICA.IT

Martedì, 10 Agosto 2010 14:54

XXI° Buskers Festival di Carpineto Romano

lucignolo2

Mercoledi 25 e giovedi 26 agosto 2010, 21.00 – Carpineto Romano (RM)

Iniziata ventuno anni fa grazie all'allora Assessore alla Cultura Quirino Briganti e alla collaborazione con  gli artisti di strada Fabian, Manola Colangeli e Franco Fosca, la grande avventura del Busker Festival di Carpineto Romano  prosegue anche quest'anno con una serie di spettacoli  di piazza che vedranno coinvolti i più rappresentativi artisti di strada,

scelti  dalle Scuderie Martelive.

Promosso dall’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Carpineto Romano, il Festival, che ha luogo dal 25 e il 26  agosto, è uno dei più antichi dedicati agli artisti di strada nel nostro Paese.

Gli spettacoli avranno inizio come di consueto  davanti alla scuola elementare alle ore 21.00 con la parata di tutti i partecipanti che raggiungerà piazza Regina Margherita. L' inizio  delle “danze” verrà affidato ai trampolieri, mentre gli altri artisti raggiungeranno le loro postazioni dando il via  alle  performances.

Ad aprire i due percorsi che conducono all’interno dei vicoli del borgo vecchio saranno attori della commedia dell’arte come Eduardo Ricciardelli e Luigi Morra, che accoglieranno e introdurranno gli spettatori nel vivo delle antiche strade di Carpineto  dove, artisti di diversa formazione  si esibiranno in spettacoli di danza, musica, giocoleria e acrobazie.

La ventunesima edizione del festival presenterà infatti anche ritmi e sonorità provenienti da tutto il mondo come la musica Klezmer della Precharija Roma Orkestar, i ritmi del Mali e dell’Africa con il giovane artista italo-francesce Sandrò, gli echi orientali di lontani monasteri nel didgeridoo di Cristian Muela e tanti altri.

“Anche quest’anno il Busker Festival di Carpineto” ha dichiarato il Sindaco Quirino Briganti “diventa un’occasione per visitare e vivere una città dalle grandi ricchezze e di indubbia bellezza, con i suoi vicoli pieni di Arte, Storia e Musica”. “Nell’anno del bicentenario della nascita di Papa Leone XIII “ ha continuato l’Assessore alla Cultura Matteo Battisti “Carpineto conferma così la sua predisposizione alla Cultura, con un’iniziativa che si inserisce nella ricca programmazione estiva, con una serie di appuntamenti rivolti a un pubblico sempre più vasto e in grado di coinvolgere veramente tutti, nessuno escluso”.


{phocagallery view=category|categoryid=1|limitstart=0|limitcount=0|detail=6|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}
Martedì, 10 Agosto 2010 14:13

Programma Busker 2010

I serata - 25 agosto

•    Post. 1: Via Giacomo Matteotti: Poliwedrici (Spettacolo CIrcense)
•    Post. 2 : Piazza Regina Margherita - Lucignolo (Fire performance)
•    Post 3: Vicolo F. Conti - Edoardo Ricciardelli (Teatro)
•    Post. 4 : Corso Vittorio Emanuele - Cristian Muela (Musica)
•    Post. 5 : San Michele arcangelo – Precharija Roma Orkestar (Balcanica, klezmer music)
•    Post. 6 : Jo Poio - Tamburine (Musica)
•    Post. 7: Chiesa di San Giacomo - Sandrò (Musica)
•    Post. 8 : Chiesa di San Giacomo - Massimo Graziani ( musica)
•    Post. 9 : Via la Rosa - Luigi Morra (Teatro)
•    Post .10: Jo Sedio: Rogerio Celestino con Rodjambè Band feat Elmar Schaffer, Saxes (musica)
•    Post.11: Via Castello  - Alessio Evviva (ire performance -sfere)
•    Post 12: Jo Iaco - Hiram (Spettacolo Circense)

Trampolieri itineranti

II serata - 26 agosto

•    post 1: Via giacomo Matteotti: Diego Clown (Clownerie)
•    post 2 : Piazza Regina Margherita – Lucignolo (Fire performance)
Irene Croce (Acrobata su tessuti)
•    post 3: Vicolo F. Conti - Edoardo Ricciardelli (Teatro)
•    post. 4 : Via Umberto I - Sandrò (Musica)
•    post. 5 : San Michele arcangelo –  Rogerio Celestino con Rodjambè Band feat Elmar Schaffer, Saxes (musica)
Poliwedrici (Spettacolo Circense)    
•    post. 6 : Jo Poio – Tambourine (Musica)
•    post. 7 : Chiesa di San Giacomo - Cristian Muela (Musica)
•    post. 8 : Chiesa di san Nicola - HIram (spettacolo circense)
•    post . 9: Via La Rosa - Luigi Morra (teatro)
•    post. 10: Jo Sedio - Precharija Roma Orkestar (Balcanica, klezmer music)
•    post 11 Via Castello - Alessio Evviva ( fire performance - sphere)
Petramante (musica)
•    post 12 Jo Iaco - Massimo Graziani (Musica)

Trampolieri itineranti

Venerdì, 21 Agosto 2009 14:37

Mappa

brochure 2015 buskers mappa

 

Martedì, 18 Agosto 2009 14:46

Gallery

{phocagallery view=category|categoryid=3|limitstart=0|limitcount=0|detail=6|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0|displaybuttons=0|displaydescription=0|displayimgrating=0}

Martedì, 18 Agosto 2009 07:53

Lo Tune Duo

thespeechUna chitarra blues distorta che suona su un ritmo prorompente. La passione di Davide Lipari, chitarrista-cantante dei Lo-Tune, per la musica nera si mescola alla vena rock di Marcello Spagnolo, batterista del duo. I tantissimi live, le partecipazioni ai festival, l’esperienza negli USA di Davide, la passione per il jazz del batterista, nonchè i concerti del duo a Londra; portano i due ragazzi ad un livello professionale elevato e cosa più importante a composizioni originali che alimentano e continuano a dar vita al blues. La giovane band è nata nel 2006 in via dei panieri, a Trastevere, Roma, in 3metri per 4, dove il sole non scende mai e il fumo resta denso; da alcuni testi e riff portati in studio da Davide. In quell’anno i Lo-Tune partecipano alle selezioni di Ancona del Pistoia Blues 2006, al Bologna Music Festival, al Marte live e al Portacoma Rock festival. Nel 2007 registrano il loro primo mini-ep (3tracce) che verrà presentato con l’apertura del concerto di Bobby Dixon (figlio di Willie) al The Kind Of Blues Festival. A febbraio il duo va a Londra e partecipa a 2 open mic organizzati allo Spice of Life e al Blues Bar, dove ricevono molti consensi anche da un promoter che gli organizza alcune serate di lì a pochi mesi sempre a Londra, al 333mother bar, al the Constitution e anche al The DUBLIN CASTLE tramite la Bugbear Promotion. Dopo pochi mesi i Lo-Tune saranno di nuovo nel regno unito grazie alla Loop Promotion, per alcune date a Birmingham. Ad aprile 2008 registrano un nuovo ep (4tracce). Un mese dopo iniziano un tour in Italia con BOB LOG III, one man band di Tucson, Arizona, portando in giro il loro nuovo lavoro del 2008 in locali come il Clandestino di Faenza e l?Init di Roma, fino al Teatro Miela di Trieste, suonando canzoni come Paradox e New Orleans, dei veri inni al blues con sonorità estremamente rock. Continuando a scrivere musica lo stile si fa via via più caratteristico. Nel maggio 2008 è finalmente pronto il primo disco (8 tracce) intitolato "the Speech". Il prodotto è molto vario, si sente la vena acida tipica del blues da cui è ispirato (T-Model Ford, Dock Boggs e del blues elettrico di Muddy Waters) in brani come You!! o il brano che da nome all’album, the Speech, ma anche rock’n’roll molto orecchiabili come la canzone Keep Off the Flower Beds e un brano mediterraneo con la chitarra classica, come Vanilla.
Martedì, 18 Agosto 2009 07:48

Petramante

868228petramantePetramante nasce senza preavviso nell’estate 2004, tra campi di girasole e vigneti della campagna umbra.
 L’intimità prende corpo sonico finendo dritta nel primo demo, che nel 2005 porta il gruppo alle finali di concorsi nazionali: tra i 25 dell’”Heineken Jammin’ Festival Contest”, unici umbri di “Primo Maggio Tutto l’Anno 2005”, tra gli 8 del“Premio Paolo Pavanello-canzone d’autore”(da cui una compilation per la Lilium Produzioni) e poi feste dell’Unità e sagre di paese, fino a una fortunata turné in terra austriaca.
Dividono il palco, tra gli altri, con Paolo Benvegnù, Mau Mau e Téte de Bois.
Con il 2006 la famiglia base si scinde e arrivano nuovi elementi proprio durante le registrazioni del secondo demo.
A breve uscirà il primo disco dal titolo “ é per mangiarti meglio”, masterizzato al Mulino Recording Studio con la collaborazione di Cesare Chiodo.

VIDEO

{denvideo http://www.youtube.com/watch?v=HWGIsdcpBFU&feature=player_embedded 300 260 AUTOSTART}

Pagina 1 di 3

Copyright © 2010 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy Policy.